' Salmezza - Visit Nembro

Salmezza

Panoramica

Il piccolo borgo di Salmezza si trova in una conca naturale situata ad un’altezza di circa 1.000 mt tra il monte Podona ed il monte Filaressa, raggiungibile a piedi attraverso l’antica “Via Mercatorum” un sentiero utilizzato dai commercianti fin dal XIII secolo e che collegava Nembro a Cornello dei Tasso in valle Brembana. 
In questo borgo, forse, vi erano depositi di sale. Tradizionalmente si fa risalire  il nome Salmetia proprio a quest’attività che serviva probabilmente a soddisfare il fabbisogno delle Valli Seriana e Brembana.
Ora quell’antica via è percorribile utilizzando i sentieri CAI 535 e 534 che dal centro del paese di Nembro portano nella frazione in circa 1.30 ore, con un dislivello di circa 600 metri.
Salmezza è noto anche per aver dato i natali al pittore Enea Salmeggia detto il Talpino: tra le sue opere spicca  “Madonna in trono col Bambino”, custodita presso la Pinacoteca di Brera.
Giunti in auto nella frazione di Salmezza attraverso la S.P. 36 o tramite i numerosi sentieri montani troverete una trattoria  dove potrete gustare piatti della tradizione bergamasca e selvaggina.

Come raggiungerla

  • Sentiero CAI 534: Tempo di percorrenza 2.30 ore
  • In Auto: Dalla SP 39 per Selvino